Cosa assaggiare durante le tue vacanze a Cariati..

Home   Appartamenti   Camere   La spiaggia   Lido   Cariati   Info
Copyright © 2013 - Residence Antonio Via S.Pietro 39, 87063 Cariati Marina. Cosenza. Tutti i contenuti sono privati, è vietata la riproduzione non autorizzata.

Hotel Residence a Cariati | Hotel in Calabria | Offerte Hotel Calabria | Appartamenti Calabria | Vacanze in Calabria | Prezzi e Offerte vacanze al mare | Vacanze a Cariati

Il sole fa bene alle ossa e non è solo un modo di dire. Una corretta esposizione ai raggi solari, infatti, pare possa prevenire il rischio di sviluppare l’artrite reumatoide, una malattia cronica che colpisce soprattutto la popolazione femminile.
L'elioterapia indica la cura con la luce del sole, una pratica antichissima che risale all'antica Grecia. Sdraiarsi, sedere o camminare sulla fine sabbia nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio, e godere dei raggi del sole è un toccasana per la pelle e per tutto il metabolismo. Anche chi è in buona salute può usufruire dei benefici effetti del sole perché la sua luce rivitalizza il sistema endocrino (cioè il sistema atto a produrre ormoni), migliora l'efficienza fisica e mentale, aumenta capacità muscolari, favorisce la produzione dei globuli rossi, induce un'efficace ossigenazione dei tessuti e facilita, attraverso la traspirazione cutanea, l'eliminazione delle tossine.
Elioterapia: il sole
Talassoterapia: il mare
Oltre alla psiche anche il corpo trae beneficio dall'acqua e dal clima del mare per i suoi numerosi effetti biologici positivi studiati scientificamente da una branca medica di recente acquisizione nominata talassoterapia (propriamente cura con il mare). L'azione fisica più intensa si ha nel "bagno di mare" dove il moto ondoso e i movimenti del bagnante, la temperatura, il sale e i minerali nell'acqua provocano: uno stimolo alla muscolatura di tutto il corpo notevolmente "liberata" dalla forza di gravità; il rilasciamento muscolare con aumentata scioltezza articolare; una reazione circolatoria con migliore ossigenazione di tutti i tessuti corporei; l'aumento del metabolismo e della disintossicazione sia cutanea sia profonda; uno stimolo alla funzionalità; l'accelerazione della motilità intestinale e di conseguenza una migliore evacuazione.
Ciboterapia: slow food e valorizzazione della cultura alimentare
La ciboterapia o terapia dietetica è uno strumento formidabile per raggiungere un ottimale stato di salute e benessere. E’ una tecnica naturale che spesso può evitare il ricorso a farmaci e che aiuta a creare un nuovo modo di rapportarsi con il cibo e con l'ambiente intorno, modificando persino lo stile di vita.
Cipolla rossa: L'uso terapeutico della Cipolla è molto antico e frequente in erboristeria. Fu utilizzata dagli egiziani a scopo terapeutico per attenuare il mal di testa e come anestetizzante dello stomaco dopo le intossicazioni. Oggi alla cipolla sono riconosciute numerose proprietà fra cui: quella batteriostatica, antinfiammatoria, stimolatrice della secrezione biliare e regolatrice del tasso di colesterolo. Di notevole importanza è anche l'attività della bulbosa sulle malattie cardiovascolari e sulla prevenzione dell'infarto.
Olio extravergine d'oliva: il suo uso abituale riduce la presenza di colesterolo LDL o "colesterolo cattivo" ed aumenta la percentuale di quello "buono". Diminuisce di circa il 30% la possibilità di infarto cardiaco e diminuisce la pressione arteriosa. I polifenoli e la vitamina E presenti nell'olio di oliva extravergine, grazie alla loro azione antiossidante, contribuiscono a prevenire l'arteriosclerosi e rallentano l'invecchiamento delle cellule. Come riportato da diversi studi, esistono dati che mettono in relazione l'uso di olio extravergine di oliva con una riduzione di alcuni tipi di tumore, in primis quello al seno.
Peperoncino piccante: Dà una mano alla circolazione del sangue, disinfetta l’intestino e facilita la digestione. In più aiuta ad alleviare il mal di testa e ferma la caduta dei capelli. Per un eros di fuoco: Ribattezzato ” il Viagra dei poveri”, il peperoncino sembra in grado di accendere l’eros. Come? Grazie alla capsicina, una sostanza che stimola la vasodilatazione dei corpi cavernosi dei genitali maschili, e favorisce così l’ erezione.
Vino: Secondo la scienza contemporanea gli effetti terapeutici più eclatanti del vino, se assunto in dosi moderate (2-3 bicchieri al giorno), sono quelli dovuti ad un vasto gruppo di sostanze, i polifenoli, presenti sopratutto nel vino rosso. Queste, dal potere antiossidante, contrastano l’invecchiamento cellulare e le patologie cardiovascolari o tumorali.
Gustare un’insalata di ortaggi freschi, mangiare una fetta di pane intrisa di eccellente olio d’oliva, assaporare e goderne il profumo di una pasta artigianale condita con pomodorini, foglie di basilico appena colto ed una  nevicata di formaggio fresco, sono solo alcune delle ricette locali che già nella sola menzione donano benessere.

Scopri i benefici derivanti dalle vacanze al mare..

Tutte le esperienze da non perdere..

 

 

Tweet